lunedì 25 maggio 2009

UNANNO

Ricordate il mio ultimo regalo di Natale? L' indispensabile duetto che cantava l' invito al trekking per annunciare la venuta del signore? Bene.

Questo è un mese particolare. (Non è vero, è maggio, ce ne sono stati altri molto simili). Perché esattamente un anno fa (non è vero, c'è una differenza di circa dieci giorni) nacque KEROSENECTUTE, il blog che -in maniera partigiana- si occupa solo dei contenuti (non è vero, ho cambiato il template 3 volte ed è rimasto brutto) senza badare all' acqua che bolle in cucina.

Il blog che per pubblico e densità culturale è secondo solo a "ricettedalmolise.blogspot.com"

Quindi vorrei ringraziare tutti quelli che, non ci vuole più, il mio canto libero, sei tu.

Grazie.

E per Grazie intendo che il regalo lo faccio io a voi, che mi avete seguito in tutto questo tempo, sempre attenti, sempre a leggermi con quello spirito da una parte rivoltato e inorridito, e dall' altra votato all' odio diretto. (Non è vero, si tratta di schifata indifferenza).

Vi faccio dono di ciò che tutti voi desideravate. Tutti voi: uomini e donne, bimbi e anziani, giornalisti di studio aperto e giudici costituzionali, soubrette e managers, intellettuali e cultisti, preti e carabinieri, Alvaro Vitali e Beppe Severgnini. Questo è per voi:

18 commenti:

F.T. ha detto...

Non è vero. Questa canzone non esiste. Non può esistere.

Ti odio

Anonimo ha detto...

Il mio pc ha dei problemi. Mi mandi il link? Così poi posso risponderti malissimo, ma a ragion veduta.

Danilo

regulus21 ha detto...

E io che ero rimasto a "I carciofi son maturi" de "Le figlie del vento" come capitolo fondamentale del trash!

GRAZIE! Te ne sarò grato per sempre! :D

lo zio Giorgio ha detto...

LLLLL k


fn

TOBENE
☁☁☁☁

GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGG
♡♡♡♡♡♡♡

✂✁✃✂✁✃✂✁✃✂✁✃ ✂✁✃✂✁✃ ✂✁✃

non mi sen
TOTAN

Woland ha detto...

E non avete ancora sentito quella in cui lei canta di come fa pipì.

Non sto scherzando.

(Danilo: http://www.youtube.com/watch?v=irTC2cSlgYk)

Artemisio ha detto...

Non so... a me alla fine è venuta voglia di masturbarmi. Ma mi è capitato anche, sovente, guardando Mediashopping di notte. Suppongo che ciò confuti e ridimensioni drasticamente il mio enunciato.

sostanzaM ha detto...

so di correre il rischio di passare per uno snob del cazzo (e scusatemi per la parola snob) ma rimettere in play Closer mi ha riconciliato con la vita.

Woland ha detto...

Closer quale?

NIN?

sostanzaM ha detto...

Joy Division


dei NIN ascolto solo The Fragile (e solo il Left per giunta...)

Gramigna ha detto...

Oh, io adoravo il maglioncino della donzella canterina.
E cmq, con la stessa enfasi delle due amichette, ringrazio te per l'arguzia (?) dei tuoi post.

(ma nessuno dice niente ad Artemisio?)

Anonimo ha detto...

Avere un malsano gusto dell'orrido non è necessariamente un difetto. Se rimane nel privato.
Voglio dire, Artemisio non ci posta Mediashopping.
Perchè tu invece senti l'obbligo di diffondere il raccapriccio?

Danilo

Woland ha detto...

Artemisio posta sempre mediashopping.

Anonimo ha detto...

non sono riuscito ad ascoltarla..
..è che ho genitori nella stanza accanto e potrebbero sentire e farsi strane idee



Luis

Woland ha detto...

Quanti genitori? Se sono più di sette, il loro berciare dovrebbe coprire la canzone.

Ho fatto la prova, io ho sei genitori e solo tre di loro mi hanno scoperto, intorno al minuto 02:37.

nastja ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=jvjDr8KKtsE


a la guerre comme a la guerre, monsieur woland.

Woland ha detto...

Nastja, questo in confronto è Montanelli.

Woland ha detto...

Però bella presa... difficile da trovare.

Artemisio ha detto...

Non vedo perché qualcuno dovrebbe dirmi qualcosa. C'è chi è riuscito a far sesso con Andreotti.