giovedì 18 giugno 2009

CHAZ FUCKS CHER - BUY NOW!

L' altro giorno mi sono imbattuto in un' ANSA particolarmente curiosa: la figlia di Cher e Sonny Bono ha deciso di diventare un uomo. Ho detto: caspita. Non ho detto "cazzo" per ovvi motivi. Quindi mi è venuta una curiosità: andiamo a vedere questa figlia di Cher e Sonny Bono. Solo l' idea di una figlia di Cher e Sonny Bono mi faceva suonare un organetto pazzo tra le pareti della testa come quella volta che seppi che gli scienziati avevano ibridato una mummia fenicia con una tigre e un lactobaicillus casei e avevano ottenuto una madre di Alessia Marcuzzi striata che faceva le fusa e defecava fecalomi cilindricamente irreprensibili. Ma dicevamo: la figlia di Cher e Sonny Bono. Eccola.


Lungi da me fare battute sulle persone brutte. Però, volendo essere oggettivi, a costo di sembrare un po' smaliziato, ho pensato che non ci fosse bisogno di tutto questo clamore. Voglio dire, se vuoi diventare uomo da questa base di partenza, beh.

Lèvati gli orecchini.

Comunque, l' altro scherzo del destino, su cui non voglio infierire (lo sto facendo? Dannazione! Ma giuro che non vorrei), e che quei due cretini dei genitori hanno chiamato la figlio... ecco...

L' hanno chiamata Chastity.

Come se Ferrara avesse chiamato il figlio Pallante. Insomma, cose così.

L' avessero chiamata "Dykey" sarebbero stati più cortesi. Lei ha deciso di farsi chiamare "Chaz", d' ora in poi.

Viste le ultime critiche piovute su Qualcosa Del Genere a causa di un suo post sul mondo omosessuale, volevo rassicurare tutti sul fatto che nascere rospa, piena di ormoni maschili, da una madre che è la parodia di Amenotep IV e un padre che è la versione intonata di Lucky Luciano, per poi decidere di farsi levare le tette e impiantere un uccello, beh, ai miei occhi non è nient' altro che una catena di atti consequenziali voluti da un destino un po' burlone.

Quindi, questo post, non parla di bruttezza, né di omosessualità, né di impiantarsi un nuovo cazzo, cosa che peraltro farei immediatamente, se nel mio pube ci fosse spazio abbastanza.

Questo post parla del fatto che mi piacerebbe vedere "Chaz" che si vendica e sodomizza Cher. E mi piacerebbe possederne i diritti.

Si, ecco. Di questo, parla.

34 commenti:

emma ha detto...

ho risposto all'invito pur non rientrando nella categoria di coloro che vorresti bannare.
in ogni caso dichiaro di essere rimasta impressionata dal tuo talento di marketing, anche per l'ariticolo che ci vuoi vendere con questo post.
wow, tossico ehehehehe

ilanio ha detto...

uff.. non vedo la foto, beeeeeeeeliiiin
comunque se ti facessi impiantare un altro cazzo daresti una nuova brillante interpretazione alla domanda "Che cazzo vuoi?"

Woland ha detto...

Emma, provocavo un po', ma in effetti non ne posso più di questa battuta per cui se scrivi cose che esulano da "il cane segue le palla" o "Teresa è bionda; Francesca non lo è" come alle elementari, sei trp Fuori KZ! tvb ehy quanto sei proprio cOOl!

Ila, la foto la trovi su google immagini scrivendo "chastity bono". So che è una cosa dura da scrivere, ma stai tranquilla che i risultati della ricerca sono peggio.

E per la cosa del cazzo in più, io la vedevo più come un "sicuramente lei li vorrà tutti e due contemporaneamente".

Skizo ha detto...

Comunque potresti sempre dirci se "felice come 'n omo co' du' cazzi" è un'espressione che corrisponde a verità.
Comunque la foto non si vede (anche clickandoci su dice Verboten forbidden, proibito), non lo dico per rompere le palle come al mio solito, ma perché ne va dell'estetica del bloggo.

SkizoComunque ha detto...

Volevo dire, comunque, che comunque potevo scrivere ancora qualche comunque, comunque. Sorry

Woland ha detto...

Skizo, i tuoi comunque sono benvoluti, anche quando esagerano un po'. sono come bambini, lasciamoli fare.

Woland ha detto...

Ho riuploadato la foto. Datemi conferma.

Skizo ha detto...

Vedesi.
Era meglio prima (scherzo).

Woland ha detto...

Aggiungo che "la figlio" non è affatto un errore di battitura.

Anonimo ha detto...

Vorrei proporre alcune considerazioni, al puro scopo di dimostrare come io non capisca niente di quel scrive Woland.

1. La figlia di Cher e Sonny Bono, semplicemente, non può esistere;

2. Ove, contro ogni verosimiglianza, esistesse, avrebbe meno rilevanza del primo neutrino che ci capiti di incontrare per strada;

3. Di quale sesso sia, ora o in futuro, è del tutto irrilevante, indipendentemente dalle preferenze sessuali di chiunque, quali che siano(dopo aver visto la foto);

4. Due cazzi possono magari fare comodo, in situazioni particolari, ma pongono anche dei problemi. Metti che uno sia monco, per dire.

(Ohi, Woland, io di questa stronzata non ne sapevo nulla, prima di leggerla qui. E credo che avrei meritato di continuare a non saperne nulla. Ma, naturalmente, è questione di opinioni).

Danilo

Skizo ha detto...

Giuro che avevo capito l'affaire 'la figlio'.

qualcosa. ha detto...

Ciao, Woland.
Sono Qualcosa e volevo dirti che il tuo pensiero è stato molto carino.

(Che coglione che sono, eh?)

Q.

Anonimo ha detto...

E come lo collocheresti sul mercato? Sarebbe la rivisitazione in chiave moderna del mito di Edipo. Un video un pò porno dall'atmosfera un pò dance-pop, con le musiche folk-rock, soft rock, pop-rock di Cher in sottofondo.
Raccapricciante

Sara

Woland ha detto...

Q., l' ho fatto per te. Ci vuoi il fiocchetto?

Woland ha detto...

Come lo collocherei sul mercato? Beh, dovresti iscriverti al mio sito e digitare "lezzie" "milf" "deepfisting" "mom's been bad" e cose del genere.
Insomma, quello che digitano tutti, specie nella redazione di Studio aperto.

Anonimo ha detto...

E magari non è nemmeno propriamente un post sui danni che genitori scellerati possono causare ai figli, eh? Magari è un post sulla volgarità.
Mi rilasci l'attestato di partecipazione, Woland?:)
B.

Woland ha detto...

Magari, B.

;-)

Artemisio ha detto...

Non somiglia un poco John Travolta? Potrebbe farne la controfigura nelle scene in cui non deve sembrare sobrio.

L'omosessualità autoreferenziale di Q. e Woland mi nausea. Venite qui e dftevi abbracciare, fetentoni in paillette.

(il chapta tyarrue mi sa un po' di turpiloquio sardo, no?)

Artemisio ha detto...

Mi correggo, possa dio accogliere ancora la mia anima sporca, potrebbe farne la controfigura nelle scene in cui non deve sembrare SBRONZO. O DEVE sembrare sobrio.

Woland ha detto...

Thyarrue è uno pseudonimo topografico per la città segreta di Gonnosfanadiga.

Woland ha detto...

Da precisare che intorno a Gonnosfanadiga ci sono Gonnostramatza e la più bella, Gonnosnò.

Lapidaria ha detto...

questa soffre della malattia dell'agnello già prima di avere il cazzo.
La malattia dell'agnello è quella dove si ingrossa la panza e si rimpicciolisce l'uccello.

Woland ha detto...

Lapidaria, sei dolce come un allarme Biohazard 5

Sally Cinnamon ha detto...

Chastity? Oddiavolo...

nastja ha detto...

I have a dream
Sogno che Chaz, qualunque cosa sia, venga invitato/a dal Signor Tarantini a passare una serata in allegria con l'utilizzatore finale.
Si lo so che è terribile ma ieri sera la mia coinquilina guardava uno splatter e ne sono rimasta turbata.

Woland ha detto...

E' un sogno Rated-R.

Corro a commissionarlo a un fumettista.

SunOfYork ha detto...

a me sembra quasi una femmina appetibile...sun

Anonimo ha detto...

L'utilizzatore finale sembra una citazione di un film con Swartzneger

Anonimo ha detto...

Woland, scrivi. Mi sto annoiando:)
B.

emma ha detto...

sono tornata per la foto e per continuare la lettura.
mi chiedo dopo gonnostramatza e gonnosno` quando arriva franco.
in any case lapidaria merita un posto di rispetto.
se glielo cercassi, woland, te ne sarei grata.

Woland ha detto...

Un posto per Lapidaria? Ma un posto di lavoro? Purtroppo nella ditta per cui seziono tartarughe per isolarne le rughe, non assumono più fino a esaurimento scorte.

Ma se mi spiegate le necessità farò del mio meglio.

B., ora scrivo, ma sono un po' giù di morale. Dammi un attimo.

mrdurden.splinder.com ha detto...

cristosanto, Chaz potrebbe benissimo fidanzarsi con Rosy Bindi... il problema sarebbe poi capire chi cazzo ha il cazzo... ma forse per loro non ha poi tanta importanza. Chaz è un uomo bruttissimo, che non vuole essere donna, e la nostrana Rosy è un uomo bruttissimo che fa finta di essere donna.
Rendetevi conto che, in entrambi i casi, siamo fottuti.

Nicole C ha detto...

buy viagra
viagra online
generic viagra

Logroño ha detto...

xD