venerdì 27 novembre 2009

CLAVIS CORDIS MEI

Vi chiederete perché non ho mai usato una delle app più succulente di blogspot, la app per proporre sondaggi. Porta contatti, fa divertire la gente, può essere usato per ingannare il tempo mentre aspetti che uccidano il prossimo transessuale. Beh, dovreste chiederlo a me invece che chiedervelo tra di voi, perché io non ho sentito nessuna domanda e quindi non ho nessuna intenzione di rispondere a domande che nessuno mi ha fatto, non sono mica psicotico, mica sono uno che se lo invitate a una festa e la festa fa schifo vi entra in bagno e vi sborra di nascosto sullo spazzolino. No. (Ho detto no) Però i casi della vita mi hanno fatto riflettere sul potere del plebiscito nella prospettiva di dare criteri di razionalità alla mia vita e tutelarmi nel caso la magistratura avesse un giorno deciso di chiedermi conto di attività e amicizie non proprio elogiabili.

Oh.

Questo non ero io. Mi sono confuso.

Ma dicevamo: mi è venuta la curiosità di vedere seguendo quali chiavi di ricerca la gente venisse sul mio blog. Pura curiosità. Pensavo a cosa tipo "cos'è la filologia finnica?", "Omicidio Aldrovandi", "Cercasi muratore donna" o cose del genere. Sospettavo anche che alcune avrebbero potuto rivelarsi divertenti. Non sospettavo minimamente, però, che sarei finito al pronto soccorso del vicino Ospedale Sandro Pertini ("Antognoni! Ancora vivo!") con un principio d'ipossìa.

Ho quindi deciso di selezionare quelle che secondo me sono alcune tra le migliori coincidenze che mi siano mai capitate. Ecco a voi che cosa l'immaginazione del volgo 2.0 ha prodotto come lube digitale quivi conducente:

"alatre pozzanghera"
"ascelle al naturale"
"bare da morto usate"
"bentornato mio signore.mp3"
"clitoride morto"
"chiami gli unni alda merini"
"cosa vuol dire sesquipedale ?"
"creste di gallo vaginali"
"donne ciccione che scopano"
"figa torturata"
"lo sperma fuoriesce dal culo di mamma"
"modi di dire spagnoli se uno è nervoso"
"muco nelle orecchie"
"non voglio operarmi al mento!"
"Sedicenni che si leccano"
"video gratis di minoreni che scopano con lo zio"
"troia che si lascia pisciare in faccia"
"testicolo incastrato"

Non ho assolutamente idea di come avrei potuto aiutare il ragazzo col testicolo incastrato -se non suggerirgli di mettersi un cappello meno stretto- ma se volete anche voi scegliere la vostra chiave di ricerca preferita, siete i benvenuti su MOTIVI PER CUI LA GENTE ARRIVA QUI PER CASO. Ora sta a voi. Grazie a tutti.

10 commenti:

hollerJack ha detto...

credo di invidiarti. almeno gli ambigui personaggi che citi possono vantare a pieno titolo lo statuto di affetti da "disturbo schizotipico causa turbe sessuali" e/o "artisti del sottosuolo".
non mi sono mai andati oltre a "orgoglio da deretano che significa" e "antropologia negativa troia"...
beato te! (te li sconsiglio i sondaggi, li trovo preconcettualmente obbrobriosi)

ah, sono capitato per caso digitando su goole "padre pio incula madre teresa di calcutta"

Woland ha detto...

Perché, i tuoi? Cercavano la biografia di Panatta?

Federico Pucci ha detto...

da me arrivano lettori di tutto il mondo cercando "insulti italiani". e son soddisfazioni.

Cattivo Maestro ha detto...

Alla fine col testicolo ho risolto.

Woland ha detto...

Ne sono ben felice. Ora vieni a darmi una mano invece di lasciare commenti inutili, che mi ha successo anco a mi.

NostradAmuse ha detto...

Vorrei avere io, come lettori (ma anche come medici curanti), queste personalità illuminate.
La verità è che mi basterebbero anche lettori meno illuminati. Lettori purchessiano.

Woland ha detto...

Abbi pazienza. Sappi che quando ho cominiciato, un anno e mezzo fa, qui era tutta campagna.

cliste ha detto...

certo che sarebbe interessante sapere esattamente dove si può incastrare sto testicolo.

F.T. ha detto...

Confermo: non voglio operarmi al mento

collettivomensa ha detto...

Io ero quello dell'mp.3