martedì 21 aprile 2009

DEFINIZIONI - Una prima ipotesi

Blog: Ariete eunuco di tempi inerti.

Satira: Compensazione. Nemesi. Furia che germina nell' angolo in cui la morte fa ombra alle definizioni.

Woland: Cameriere del girone esterno, officiante, salmodiante, mistificatore, immaginatore. Si pensa migliore come tutti. Si pensa peggiore di tutti. Si pensa troppo, quindi non ha tempo di darsi del tu. Si dedica ai bambini a prescindere dall' età. Sindrome di immunodeficienza cronica.

Umorismo: Bondi, ministro della Cultura.

Ironia: Nuove norme in deroga alle vecchie norme corrompono norme ancora antecedenti. Raccogliere una saponetta.

Fine Della Storia: Profezia falsa. La Storia è creata dall' uomo, ma l' uomo non la può interrompere. Antinomia.

Struttura: Tautologia. Ironia dell' autoreferente.

Sovrastruttura: Quadrato di una tautologia. Oggetto Java. Dove la metti, sta. Non differisce da un tendine se non per la carne: la sovrastruttura ce l' ha.

Tempo: Adesso.

Firma in calce al progetto: Woland.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Molto bello, complimenti.
B.

diamonds ha detto...

dalle tue/mie parti dicono "ses'aspettendi zenti noa".Sei incinta di almeno un libro(sbrigati o procediamo col cesareo)

Woland ha detto...

Chi sei, B.?

Dalle mie parti direbbero "Ses aguardant nuova gent", in realtà. Ma capisco che l' isola linguistica non fa testo, e poi teoricamente sono incinto di migliaia, milioni, infiniti libri. E' per quello che non ne ho mai scritto nessuno. Aspetto di essere incinto di uno in particolare.

Anonimo ha detto...

Sono Baudicea nella sua versione discreta:) Mi piacciono molto questo genere di post, puoi scriverne altri?
B.

peppermind ha detto...

Io ho un nick linguisticamente inferiore a Baudicea, ma sono d'accordo con lei...

Woland ha detto...

Oh, beh, Orbé, sono contento che vi sia piaciuto... post "di questo genere"...uhm. Beh, si, ovviamente credo ne scriverò altri, però in genere li sento un po' troppo prestenziosi, e se non sono emotivamente strasicuro che mi significhino qualcosa di sostanziale tendo a non iniziarli nemmeno. Però visto che i miei obiettivi sono fastidiosamente ambiziosi, credo di poter tornare sul pezzo. Ma non posso tralasciare il mio amore per la satira, la demenza e and all those semi-pointless bullshit.

diamonds ha detto...

il meglio che possa capitare a chi ha imparato a nuotare alle Bombarde(paraggi)

svenge.com/audio/transfer/Goldfrapp-Felt%20Mountain(Darkside_RG)/07%20-%20Oompa%20Radar.mp3

Woland ha detto...

Affermazione di notevole competenza, anche se, per storia personale, io sono cresciuto interagendo con scogli e rocce, e ho riscoperto le bembarde solo pochi hanni fa, dopo averle snobbate per una vita come spiaggia da turisti e fighetti (lo è, invero, ma è anche in effetti una spiaggia bellissima).