lunedì 6 ottobre 2008

Eireann Go Brach

Beh, vado in Irlanda. Sto finendo la valigia.
Ho pensato di portarmi dietro un taccuino,
su cui ho intenzione di scrivere milioni di volte la parola "paesaggio".
Avrò ricordi meravigliosi.

Vado a cercare l' oro dei Leprechauns.
Sperando che siano commestibili.

E vi porterò i capelli della Banshee.
Dopotutto,
Tutto il turismo
E' turismo

Sessuale.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Buon viaggio Woland...se lo goda!
Cpt

Maggie C. ha detto...

Buon Viaggio Woland e scoli guinness anche per me, fucked luck Sloncha!

EsposiMetro ha detto...

mentre tu "paesaggio"in irlanda
io arrestato in casa perchè dallo spun dell'algoritmo fiat del blog(il verbale è depositato in questura)
i lego vestiti da poliziotti postali (concetto giàdìppèrsèstrano) hanno fatto irruzione mentre ti stavo sognando o scaricando illegalmente (nota la sottile differenza). Fatto sta ci sono stati una serie di fattori conco-vo-mitanti:
-la parola TURISMO in irlanda è vietata
-cavalcare le onde theta
-emettere sottili messaggi ad infrasuoni per i nostri amici delfini

mi hanno ingabbiatoooooo

la cauzione è di 7000 euro (ma stai tranquillo io c'ho 8euro da parte)

AntonioBruno ha detto...

rioste vabba denimog castei..

troppa invidia, non riesco a scrireve...

Woland ha detto...

Incredibile.
Tornare in Italia è come tornare a casa e scoprire che ti hanno cacato sul cuscino.
E' stato bello vedere un paese di alcoolizzati che tengono le strade in ordine. Il whiskey dev' essere certo migliore di qua (e lo è).
Beh. E' stato bello. Un voyage a duex ogni tanto ti tira su. Specie quando vai a cavallo per la prima volta e non muori.
Grazie per la vostra invidia, ne farò tesoro (specie della tua, Antò).
Ma perché qui la Guinness sa di piscio al caffé e lì sa di Guinness?
Misteri.
Mi do ufficialmente il bentornato.

Maggie C. ha detto...

ben tornato mio signore

il rude zio Giorgio ha detto...

beh allora come cazzo è andata?

Faina ha detto...

tutto bene? il fegato si è aggravato?

Woland ha detto...

Oh, sono stato influenzato (nel senso medico) dai venti atlantici, ho esercitato il mio inglese e ho fatto filtrare ai miei organi interne un sacco di arrosti con salsine e di guinness. Ho constatato come un paese più ricco del nostro in cui il tabacco che fumo io (Old Holdborn Giallo) costa 7.80 euro invece di 4.50, possa ridurti in depressione ancora prima dell' assetto climatico. L' inglese non lo considererei migliorato, visto che se lo impari lì dopo due giorni hai imparato a pronunciare "Tenk iu veri mocc". Parlano come Egiziani che hanno studiato in inghilterra. E comunque, essendo io mezzo isolano, li adoro questi alcoolizzati rugbisty dalle carnagioni squallide.
Grazie Mia Regina.
Zio, prova una Ulster Fry Breakfast e poi ti potrai rispondere da solo.
Faina, mia incazzosa palla di pelo, il fegato io l' ho in subappalto all' Ilva dal '97. Chiedi a loro. Non ci parliamo.